Newsletter

subscribe



Progetto / Project

L’Italia si Alza | L’Italia si Alza

Cliente / Client

Fondazione Riccardo Catella e Associazione Cometa | Riccardo Catella Foundation and Cometa Association

Luogo / Location

Italia | Italy

Anno / Year

2015

Stato / Status

Realizzato | Built

 

Durante il Salone del Mobile 2015 Silvio De Ponte e Alida Catella (Coima Image) hanno progettato l’allestimento espositivo dell’iniziativa: “L’Italia si Alza”. Un progetto presentato dalla “Fondazione Riccardo Catella” e l’”Associazione Cometa” nato con l’obiettivo di far progettare una sedia per esterni dai giovani studenti della Scuola Oliver Twist, avvicinandoli al mondo del design e del lavoro. Il progetto rientra nel programma pluriennale promosso dalla Fondazione Riccardo Catella i “Progetti della Gente”, dedicato alla valorizzazione e all’animazione degli spazi pubblici e si inserisce nel programma 2015 dedicato alla Porta Nuova Smart Community – PNSC. La struttura “viewbox”, contenitore dei prototipi delle tre sedute (realizzate dall’azienda Ethimo), è stata posizionata al centro del parco di Porta Nuova. Le sedute sono state progettate dagli studenti della scuola e selezionate da una giuria apposita, oggetto poi di votazione da parte dei cittadini.

 

During the Design Week 2015 Silvio De Ponte and Alida Catella (Coima Image) have designed the exhibition structure of the initiative: “L’Italia si Alza”. A project presented by “Riccardo Catella Foundation” and “Cometa Association” and born with the aim to design an outdoor chair by young students of Oliver Twist School. The Institutions want to approach the world of design and work to the sudents’ world. The project is part of the multi-year program supported by “Riccardo Catella Foundation”, dedicated to the valorization and the animation of public spaces and is part of the 2015 plan dedicated to Porta Nuova Smart Community – PNSC. The “viewbox” structure, created especially for the occasion, it was positioned in the centre of Porta Nuova Park. The viewbox has become the container of the three prototypes of chairs, realized by Ethimo Company, projected by the students and selected by a committee. These three chairs were voted by citizens.