Newsletter

subscribe



Progetto Project
Connessioni | Connections
Luogo Location
PRESSO | Porta Nuova, via Marco Polo 9 – Milan

Anno / Year
2016
Stato / Status
Realizzato | Built

 

Dopo i successi ottenuti nei Fuorisalone sviluppati dal 2009 al 2015, De Ponte Studio presenta per il 2016 l’evento “Connessioni | Connections” in collaborazione con PRESSO | Porta Nuova .
Il concept è teso a comunicare la logica per cui oggi, nei processi progettuali e creativi, è necessario mettere in “connessione” i molteplici aspetti che compongono un progetto, dai materiali alle superfici, dalla luce agli oggetti, fino ad una “contaminazione” di generi e fenomeni apparentemente diversi tra loro che, invece, creano una visione armonica e innovativa dell’ambiente.
L’ambientazione è pensata in modo che le percezioni sensoriali del visitatore siano tutte sollecitate dalle qualità fisiche degli elementi che la andranno a comporre. Un mix di materiali eterogenei, naturali ed artificiali, luce, suono, tatto, profumi, texture, tessuti, materia, spettacolarizzati nell’allestimento, creano emozioni uniche.
Con tale evento si vuole considerare le nascenti regole che disciplinano la comunicazione e il marketing esperienziale all’interno dell’ambito della progettazione architettonica e del design che prevede, innanzitutto, l’occuparsi delle emozioni umane e delle motivazioni alla scelta. Questo è il cuore dell’evento, il corpo centrale del progetto dove tutte le aziende partner presenti dialogano all’unisono con l’allestimento creando una sinergia unica.

 

 

After the success in several “Fuorisalone” events developed from 2009 to 2015, De Ponte Studio presents for 2016 the event “Connessioni | Connections” in collaboration with PRESSO | Porta Nuova.
“Connessioni” has the aim to communicate the logic for which today, in the design and creative process, you need to put in “connection” the different aspects that make up a project, from materials to surfaces, from light to objects. Up to a “contamination” which is only apparently different, of kinds and phenomena, which on the contrary, create a harmonious vision, as well as, an innovative environment.

The setting is designed so that the senses of the visitor are solicited by the physical qualities of the elements that will compose it. A mix of heterogeneous materials, natural and artificial, light, sound, touch, smells, textures, fabrics, matter, creating unique emotions.
The concept of “Connessioni” points out the emerging rules governing the communication and experiential marketing within the goal of architectural planning and design, which provides, first, to deal with human emotions and motivations to the choice: we evoke a dream and in the dream, we will get the wishes. This is the heart of the event, the hub of the project, where the partners can dialogue one each other to make a unique synergy.