Silvio De Ponte Architect | Italy

Frammenti | Fragments


English Version >

DE PONTE STUDIO | DPSA+D
by Silvio De Ponte Architect

presenta

in collaborazione con La Perla,

tra Superfici _Luce & Materia | between Matter_Surfaces & Lighting

Spazio La Perla
Superstudio Più
Via Tortona 27 _ Milano
Salone del Mobile 2012 | 17-22 aprile (h 10.00 – 21.00)

Press preview | 16 aprile ore 15.00 – 20.00
Inaugurazione su invito | 17 aprile ore 20.00 – 23.00
Frammenti di Design | dal 18 al 21 aprile dalle ore 15.00
Forum di approfondimento su Superfici, Luce e Materia

Concept e Design by Silvio De Ponte | DPSA+D

con la collaborazione di: Giulia Gemelli, Gilberto Giannelli, Federico Plebani, Walter Terruso, Valentina Venosa e il contributo di Antoniya Nenkova.

Coordinamento evento Marta Ascani

Partner: Akanto Design, Bencore, Cleaf, Delled, Energy Soluton, Giovannetti, Incontroardito, Ixbond, Luoni, Mioblu Special Wellness, Omnidecor, Pimar.

Partner Tecnici: Alce Nero, Biò Fireplace, Domus Stone, Lumen Center Italia, Oikos Fragrances, PTL srl, Sampietro 1927, Walber.

Per la 51°edizione del Salone Internazionale del Mobile, 17-22 aprile 2012 Milano, De Ponte Studio in collaborazione con La Perla presenta Frammenti, all’interno del Temporary Museum for New Design.
Tunnel di ingresso produzione Cleaf; sullo sfondo parete Akanto Design design by Silvio De Ponte | DPSA+D

Il Concept generale creato da Silvio De Ponte, nello spazio dello showroom La Perla, ruota intorno al concetto del Frattale, cioè su un sistema costituito da un elemento modulo che si moltiplica per generale uno scenario complesso ed articolato, costituito da un insieme di “Frammenti”, a scale e livelli differenti, che generano un unicum, un insieme unico ed omogeneo.
Il Frammento è un elemento essenziale di una opera completa, è una parte importante di un insieme più grande.
Il Frattale crea un sistema complesso ed articolato, moltiplicato diverse volte e frammentato, in modo tale da divenire una sorta di grande “ricamo” che si sviluppa nell’ambiente ridefinendone i criteri di una nuova spazialità.

Attraverso un’installazione fatta di superfici multifunzione ed articolate si affronta il tema delle qualità soft dello spazio architettonico e del design mediante la creazione di ambienti dove emergono nuove relazioni sensoriali che accompagnano il visitatore verso un percorso dove le qualità percettive creano una visione armonica e innovativa dell’ambiente.
Lo spazio è pensato, quindi, in modo che le percezioni sensoriali siano tutte sollecitate dalle qualità fisiche degli elementi che la andranno a comporre: mix di materiali naturali ed artificiali, luce, suono, tatto, acqua, profumi, texture e superfici innovative, materia. Una nuova sostenibilità dell’uomo, per l’uomo.
Superfici verticali ed orizzontali progettate con i materiali più suggestivi per creare stupore, intesa, interesse, attenzione, curiosità e risveglio di sensazioni nuove.

All’interno di questa cornice scenica e spettacolare, saranno presentati una collezione di oggetti e prodotti realizzati in pietra quali vasi, sedute e le lampade Nest realizzate in metallo. Inoltre sarà presentata la nuova collezione “Bracieri”, lampade basse da terra in pietra e metallo.

Nello spazio espositivo verranno presentate alcune creazioni La Perla mostrate attraverso l’evoluzione di oggetti di design archetipici – la gruccia e il separè – che diventano delle nuove icone, dei nuovi display.
Un insieme di grucce rimandano esteticamente ad un paesaggio naturale: un mondo marino sommerso e stilizzato che produce dei nuovi scenari.
Separè pensati come ricami in grande scala, realizzati in metallo, diventano dei diaframmi tra ambienti diversi, concepiti come la costruzione di un frattale che si moltiplica su se stesso.

L’evento è stato studiato in collaborazione con le aziende Partner, prodotti e materiali saranno inseriti nel Concept generale ed in esso spettacolarizzati, ma anche in un’area espositiva operativa – Incontri di Lavoro – dove vi saranno i Focus dei prodotti delle aziende Partner che verranno inseriti e stenografati in grandi display, come una sorta di “Mood Board” tridimensionale.

In primo piano: poltrona Stone produzione Pimar; Anemoni elementi in carta diffusi nello spazio
produzione DPSA+D Collection
Sullo sfondo da sinistra a destra: pareti produzione Akanto Design, OmniDecor, Pimar
Design by Silvio De Ponte | DPSA+D

Da sinistra a destra pareti produzione OmniDecor e Pimar
design by Silvio De Ponte | DPSA+D

Da sinistra a destra: sedute produzione Akanto Design; pareti produzione Ixbond, Incontroardito, Domus Stone; cascata d’acqua, vasca e soffioni Mioblu Special Wellness
design by Silvio De Ponte | DPSA+D

Da sinistra a destra: Vaso Tetris produzione Pimar, Lampada Nest produzione Lumen Center Italia, parete produzione Incontroardito, Anemoni elementi in carta diffusi nello spazio produzione DPSA+D Collection
design by Silvio De Ponte | DPSA+D

Parete Domus Stone; cascata d’acqua Mioblu Special Wellness; pedane Akanto Design
design by Silvio De Ponte | DPSA+D

Parete Akanto Design
design by Silvio De Ponte | DPSA+D

Pedana Cleaf; lampada Nest produzione Lumen Center Italia; Vaso Tetris prodzione Pimar; Pareti da sinistra a destra Incontrardito, Akanto Design, OmniDecor
design by Silvio De Ponte | DPSA+D

Lampada Nest
design by Silvio De Ponte | DPSA+D

produzione Lumen Center Italia

Poltrona Stone
design by Silvio De Ponte | DPSA+D
produzione Pimar

Lampada Frammenti
design by Silvio De Ponte | DPSA+D

produzione Delled

Lampada HeavyLight
design by Silvio De Ponte | DPSA+D
produzione Pimar

Vaso Tetris
design by Silvio De Ponte | DPSA+D
produzione Pimar

Serie Capase: tavolo, braciere, vaso
design by Silvio De Ponte | DPSA+D
produzione Pimar

Vasi Capase
design by Silvio De Ponte | DPSA+D
produzione Pimar

Lampada White Cage
design by Silvio De Ponte | DPSA+D
produzione Delled

Frammenti | Fragments
tra Superfici _Luce & Materia | between Matter_Surfaces and Lighting

Concept e Design by Silvio De Ponte | DPSA+D

in collaborazione con

Partner:

Partner Tecnici:

Con la Collaborazione di:

Media Partner:

 

UFFICIO STAMPA:

De Ponte Studio | DPSA+D via Cellini n 16, Milano
Marta Ascani: press@depontestudio.com – Tel +39 02 5465601

LA PERLA via Tortona 27, Milano
Paola Ruffo: paola.ruffo@laperla.com – Tel +39 02 4223329

 

Download Press Release English Version
Download Comunicato Versione Italiana


v>

2 Responses to “Frammenti | Fragments”

  1. romolo says:

    Mi viene in mente la legge macroeconomica del “Moltiplicatore di Keynes”, attraverso al quale la somma algebrica dei fattori economici non produce il solo risultato matematico, ma l’aumento della crescita economica.
    Quando il coraggio parte dal Frattale non crea solo un’opera complessa, ma la somma di questa con il valore della cultura. L’uomo è capace di questo e quando la scorgiamo la chiamiamo genialità.
    Complimenti.
    Romolo

  2. [...] “Il Concept generale creato da Silvio De Ponte, nello spazio dello showroom La Perla, ruota intorno al concetto del Frattale, cioè su un sistema costituito da un elemento modulo che si moltiplica per generale uno scenario complesso ed articolato, costituito da un insieme di “Frammenti”, a scale e livelli differenti, che generano un unicum, un insieme unico ed omogeneo. Il Frammento è un elemento essenziale di una opera completa, è una parte importante di un insieme più grande. Il Frattale crea un sistema complesso ed articolato, moltiplicato diverse volte e frammentato, in modo tale da divenire una sorta di grande “ricamo” che si sviluppa nell’ambiente ridefinendone i criteri di una nuova spazialità…” (http://www.depontestudio.com/blog/frammenti-fragments/) [...]

Leave a Reply