LA LUCE E I RISTORANTI_Parte 1. Ripensare allo Spazio con l’Illuminazione.

Image

Per un ristorante il progetto di lighting design è molto importante perché convivono due fattori fondamentali della progettazione: il fattore psicologico e quello funzionale. In questo articolo presentiamo i progetti che rivisitano in modo quasi totale la luce, per due ristoranti a Bellinzona.

 

Continue reading

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

EXPO 2015. Chi vincerà?

Image

L’Istituto Nazionale di Architettura, l’Associazione Nazionale Costruttori Edili, il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, Federcostruzioni e OICE, con il coordinamento e supporto di PPAN comunicazione e networking per il costruito e il patrocinio di EXPO Milano 2015, bandiscono il Premio internazionale Le Architetture dei Padiglioni di EXPO MILANO 2015. 

Continue reading
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

Minimal e Anima. Il futuro dell’arredamento è nella tecnologia?

Image

Trovata su www.homify.it

Cari Lettori, oggi vorrei affrontare un argomento che non si configura come nuovo, ma nuova sarà la nostra prospettiva nel figurarlo. Parlo dello stile più in voga in questi anni dove la tecnologia diventa un perno centrale all’interno delle abitazioni: Continue reading

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

CAMERA SOSTENIBILE // Pop-Up Resort // Sia Guest Rimini 2010

De Ponte Studio| DPSA+D by Silvio De Ponte Architect in collaborazione con H&H Group
presentano

Camera Sostenibile
SIA GUEST
Rimini Fiera, 60° Salone Internazionale dell’Accoglienza
Progetto by Silvio De Ponte | DPSA+D

dal 20 al 23 novembre 2010
SIA TREND PAD. A5
Via Emilia 155 – Rimini

-

Silvio De Ponte, durante la 60° edizione di Sia Guest presenterà all’interno della mostra Pop – Up Resort nel padiglione Sia trend (A5), il progetto di “Camera Sostenibile”.

La proposta espositiva racconta un sistema articolato e complesso di realtà in cui il limite tra interno e esterno viene spezzato e la contaminazione tra i due distinti spazi esalta una nuova forma di essenzialità in linea con i nuovi cambiamenti sociali, culturali e di trend.
La Camera Sostenibile è un luogo-resort,  flessibile e modulabile, che abbraccia la teoria dello stretto necessario e indispensabile, sottraendo ciò che può apparire superfluo ma capace di creare nuove condizioni psicologiche legate al benessere dell’uomo.

Con questo progetto prende vita una nuova forma di sostenibilità basata sul gioco di luce, colori, profumi e materiali naturali combinati tra loro. Il visitatore potrà immergersi in uno spazio “altro”,  percorrendo piattaforme esperienziali di coinvolgimento nello spazio liquido, sonoro, ecosostenibile ed etereo.
Le percezioni “soft” dello spazio diventano sempre più importanti rispetto alle qualità “hard” e si manifestano secondo nuovi processi e metodologie progettuali capaci di creare nuovi linguaggi e scenari  impensati.

In collaborazione con:
Ceramiche Coem, Dornbracht, Ivano Redaelli, Giovannetti Collezioni, H&H Group, Incontro Ardito, Kvadrat, Menotti Specchia, Mosaico+, Oikos Fragrances, Pollice Illuminazione, Sealy, Verde Profilo.

Design: Silvio De Ponte | DPSA+D con Andrea Intorrella, Gintare Kaukyte, Ettore Gennari

-

Silvio De Ponte during the 60th edition of Sia Guest presents the ‘Sustainable Room’ project at the Pop-Up resort event in pavilion Sia Trend (A5).
The exhibition presents an articulated and complex reality system in which the boundary between inside and outside fades out and contamination between the two separate spaces brings a new form of essentiality in line with the new social and cultural changes and trends.
The ‘Sustainable Room’ is a flexible and modular resort area, which embraces the theory of strict necessity and indispensability, subtracting what may seem superfluous and able to create new conditions related to psychological well-being. With this project a new form of sustainability comes to life,  based on the play of light, colors, scents and natural materials combined together. Visitors can immerse themselves in an “other” space, passing along experiential platforms of involvement fluid space, sound, sustainable and ethereal.
“Soft” perceptions of space are becoming increasingly important compared to “hard” quality and occur according to the new processes and design methodologies that are capable of creating new languages and unexpected scenarios.

In collaboration with:
Ceramiche Coem, Dornbracht, Ivano Redaelli, Giovannetti Collezioni, H&H Group, Incontro Ardito, Kvadrat, Menotti Specchia, Mosaico+, Oikos Fragrances, Pollice Illuminazione, Sealy, Verde Profilo.

Design: Silvio De Ponte | DPSA+D con Andrea Intorrella, Gintare Kaukyte, Ettore Gennari

-

Press Office
DPSA+D | Raffaella Fargion press@depontestudio.com +39 347 9050062

Scarica il Comunicato Stampa
comunicato-stampa-camera-sostanibile_sia-guest-2010

Download Press Release
press-release-camera-sostanibile_sia-guest-2010

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

SensoReal. Salone del Mobile 2010

De Ponte Studio | DPSA+D by Silvio De Ponte Architect in collaborazione con LA PERLA
presentano

SensoReal
dal 14 al 19 aprile ore 10.00 – 21.00
13 aprile press preview ore 15.00 –  19.00
Inaugurazione (su invito) 14 aprile ore 20.00 – 24.00
Showroom La Perla – SuperstudioPiù, Via Tortona 27 Milano

-

Silvio De Ponte, giunge alla 49° edizione del Salone Internazionale del Mobile, presentando un progetto di architettura sensoriale dove materia, luce, suoni e profumi diventano stimoli capaci di modificare lo spazio percettivo. Il progetto SensoReal si inserisce armoniosamente nel contesto sensuale dello showroom La Perla che diventa parte integrante di questo scenario emotivo.
Una combinazione di forme, superfici e colori dà vita a un paesaggio urbano dove non c’è limite tra architettura, spazio e design. Un ambiente privo di durezze e spigoli, uno spazio elastico, dinamico, dove la luce diventa materiale fisico-tangibile.
Il visitatore potrà immergersi nelle diverse aree interagendo con le superfici luminescenti e con sistemi di sedute innovativi rappresentati da piani orizzontali su cui sedersi a diversi livelli di altezza, piccoli anfratti dove rannicchiarsi, ambienti orizzontali su cui salire, superfici di appoggio e luoghi ibridi in cui incontrarsi e scambiarsi esperienze diverse.

Verranno create ambientazioni in cui design – corpo – materia – acqua e natura si integrano secondo un concetto di eco-sostenibilità dell’ambiente artificiale.

Lo scenario che si presenta agli occhi dei visitatori è un habitat “soft” e  leggero dove é possibile muoversi in equilibrio tra estetica e tecnologia.

All’ interno dello spazio espositivo verranno presentate alcune creazioni La Perla  reinterpretate in ottica design che attraverso questo processo creativo assumono un nuovo senso e una nuova funzione. Partendo dalla forma archetipica della sedia nascono nuovi concetti di sedute, le Bustier Chair, dove lo schienale diventa protagonista assimilando alcuni scenografici corpetti della collezione La Perla. Nuova vita anche per il reggicalze di metallo traforato, uno dei pezzi più scenografici della collezione La Perla Black Label, che diventerà una suggestiva panca vis-à-vis.

In collaborazione con
La Perla, Ar-thema Internationale e Abet Laminati, Architettura Sonora,  Alrox, Delta Group, Euphon, Evostone, Facchinetti Group, Giovanetti Collezioni, Guglielmi Rubinetterie,  Mms, Oikos Fragrances,  Refin Ceramiche, Sitem, Tabu, Technogym, Vema, Verde Profilo.

Design
Silvio De Ponte | DPSA+D
con Andrea Intorrella, Carla Colpas, Barbara Forzinetti e Marco Vincenzi

Press Office
La Perla, Paola Ruffo – email paola.ruffo@laperla.com tel +39 02 4223329
DPSA+D Studio, Raffaella Fargion – email press@depontestudio.com tel +39 347 9050062

Scarica il Comunicato Stampa
SensoReal | Comunicato Stampa

-

De Ponte Studio | DPSA+D by Silvio De Ponte Architect in collaboration with LA PERLA
presents

SensoReal
from April 14th to 19th
April 13th press preview from 15.00 to 19.00
Opening (by invitation) April 14th from 20.00 to 24.00
April 14th – 19th exhibition opened from 10.00 to 21.00
Showroom La Perla – SuperstudioPiu’, Via Tortona 27 Milano

Silvio De Ponte joins the 49th edition of Salone Internazionale del Mobile, presenting a project of sensorial architecture where matter, light, sound and scent turn into stimulus capable of altering the perceptive space. The SensoReal project harmoniously integrates into the sensual context of La Perla’s showroom, becoming an integral part of this emotional scenery.
A combination of shapes, surfaces and colors gives life to a urban landscape where there is no limit between architecture, space and design. An environment devoid of hardness and edges, an elastic space, dynamic, where light becomes physical/tangible matter.
The visitor will be able to submerge into the different areas interacting with the luminescent surfaces and with the innovative seating system represented by horizontal plans in which it is possible to sit in different height levels, small hideouts where one can huddle up, horizontal environments to climb over, supporting surfaces and hybrid places to meet up and exchange different experiences.
Settings will be created in which design – body – matter – water and nature integrate each other according to an eco-sustainable concept of the artificial environment.
The scenery that presents itself to the eyes of the visitors is a “soft” and light habitat where it is possible to move in balance between aesthetic and technology.
Inside the exhibition area some of La Perla’s creations will be presented reinterpreted by a new design perspective and through this creative process will adopt a new meaning and a new function. Starting from the archetypal shape of a chair, new seating concepts are created, the Bustier Chairs, in which the backrest becomes protagonist incorporating some of the scenographic corsages from La Perla’s collection. New life also for the metallic fretworked garter belt, one of the most scenographic pieces from La Perla’s Black Label collection, which will become a suggestive vis-à-vis bench.

In collaboration with
La Perla, Ar-thema International e Abet Laminati, Architettura Sonora, Alrox, Delta Group, Euphon, Evostone, Facchinetti Group, Giovanetti Collezioni, Guglielmi Rubinetterie, Mms, Oikos Fragrances, Refin Ceramiche, Sitem, Tabu, Technogym, Vema, Verde Profilo.

Design
Silvio De Ponte | DPSA+D
con Andrea Intorrella, Carla Colpas, Barbara Forzinetti e Marco Vincenzi

Press Office
La Perla, Paola Ruffo – email paola.ruffo@laperla.com tel +39 02 4223329
DPSA+D Studio, Raffaella Fargion – email press@depontestudio.com tel +39 347 9050062

Download Press Release
SensoReal | Press Release

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

SENSORY ROOM. Good Design Hotel, Sia Guest Rimini 2009

SIA GUEST Rimini Fiera, 59° Salone Internazionale dell’Accoglienza
Progetto by Silvio De Ponte | DPSA+D
con la collaborazione di Andrea Intorrella e Marco Vincenzi

dal 21 al 24 novembre 2009
SIA TREND PAD. A5
Via Emilia 155 – Rimini

-

Silvio De Ponte, durante la 59^ edizione di SIA Guest Salone Internazionale dell´Accoglienza, presenterà al pubblico il progetto di Camara 4 stelle, “Sensory Room”. L’idea è quella di fornire al visitatore innovative chiavi di lettura al concetto di abitare, inteso non soltanto come puro spazio attrezzato e tecnologicamente evoluto ma anche come spazio composto da una membrana sensibile ed intelligente. Questo permette di esprimere valori di qualità percettive secondo un rapporto tra materia e luce e tra qualità immateriali e superfici fisiche creando un’interazione tra uomo, spazio e tecnologia. Queste qualità si manifestano in 3 zone distinte: “l’area del dormire”, ”l’area del relax”, “l’area della cura di sè”.

Nasce un concetto nuovo di camera, non più un luogo di passaggio, uno spazio momentaneo ed effimero dell’uomo, ma un ambiente in cui vivere, in cui lavorare, mangiare, avere cura di sé e del proprio corpo. Nell’”area del dormire” le varie funzioni (tavolo, armadio, cassettiera e contenitori vari) che all’interno di una camera di hotel vengono sparse nello spazio, qui sono concentrate in due pareti attrezzate e multifunzionali articolate in pieni e vuoti, textures, strutture visive che definiscono il carattere essenziale del progetto. Nell’”area del relax” il concetto di accoglienza si esprime attraverso un sistema di seduta innovativo destinato a soddisfare innumerevoli esigenze nel massimo del confort. Infine, nell’ultima area si esalta la natura del progetto e dell’interazione tra luce, materia e corpo grazie alla presenza di richiami olfattivi, cromatici, estetici ed ecologici.

Silvio De Ponte propone atmosfere emozionali sintesi del processo di evoluzione tra luce e materia. La forma dello spazio, degli oggetti e la luce stessa accompagnano il visitatore verso un percorso dove la percezione
della luminosità e della spazialità crea una visione armonica e innovativa dell’ambiente.

Press Office
DPSA+D | Raffaella Fargion press@depontestudio.com +39 347 9050062

Scarica il Comunicato Stampa
SENSORY ROOM. Good Design Hotel | DPSA+D | Comunicato Stampa

Scarica i Protagonisti di Good Design Hotel
SIA GUEST Good Design Hotel | I Protagonisti

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

Iris Ceramiche – Show Room Opening

Inaugura nell’Ottobre 2008 il nuovo Showroom di Iris Ceramica progettato dall’architetto Silvio De Ponte.

Visita lo Show Room con il Virtual Tour:
http://www.irisceramica.it/azienda/salamostra-ceramica/

IRIS Ceramica
Via Ghiarola Nuova, 119 – Fiorano Modenese (MO) Italia
tel. +39 0536 862111 – fax +39 0536 804602 – Numero Verde 800 738088
www.irisceramica.it

Gallery

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin