Arredi sospesi, quali sono i vantaggi?

Gli arredi sospesi sono stati introdotti a partire dagli anni ’60 rivoluzionando il modo di pensare la casa.

Chi ha dato il “La” fu Eero Aarnio con la sua Bubble Chair, ma il maggior utilizzo si è visto nel bagno, utilizzo che poi si è esteso al soggiorno e alla cucina. 

Ma quali sono i vantaggi?

I mobili sospesi donano leggerezza soprattutto nell’impatto visivo, inoltre, può essere un ottimo modo per incorporare qualità artistiche nella vostra casa, aggiungendo uno stile moderno ed eclettico al vostro arredamento.

Cucina by Cazzaniga Angelo e Figli

Consentono di creare geometrie diverse donando un aspetto meravigliosamente stimolante a qualsiasi casa.

Parete by Centro Rappresentaze Mobili 

Avremo un’ottimizzazione degli spazi, con la possibilità di creare un ambiente accogliente per non sentirsi stretti e scomodi.

Infatti, per creare l’illusione di spazio si dovrebbe considerare l’utilizzo di scaffali e armadi banchi. La sospensione dona una sensazione meno robusta e invasiva rispetto a degli armadi che poggiano sul pavimento.

Camino by Flamnco

Infine, avremo un comfort non indifferente per la pulizia, in quanto non siamo obbligati a spostare armadi rischiando anche di graffiare la pavimentazione.

 Cucina by Cazzaniga Angelo e Figli

 

 

 

 

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>