Elastic Dreams, LA RINASCENTE Milano

Elastic Dreams
martedì 11 maggio 2010 alle ore 17.30
lunedì 17 maggio 2010 alle ore 20.30
La Rinascente – Milano

-

ELASTIC DREAMS è una mostra evento realizzata presso La Rinascente di Milano per celebrare 30 anni di successi comuni firmati La Perla e la fibra LYCRA®. Attraverso suggestive foto, l’esposizione racconta l’evoluzione del beachwear e fa rivivere le straordinarie creazioni rese possibili da questo fortunato incontro.

Un racconto di femminilità e innovazione sotto il sole attraverso una galleria di scatti d’autore La Perla Beachwear dal 1980 al 2010 realizzate da grandi fotografi di moda tra cui Michel Comte, Marino Parisotto, Nadir, Michelangelo di Battista e Solve Sunsbo.

Per una settimana il department store milanese sarà animato da un allestimento speciale creato dall’architetto Silvio De Ponte che coinvolgerà le vetrine e la zona centrale del piano terra fino al corner La Perla del 5° piano.

La collezione La Perla Beachwear dalla sua nascita si colloca in equilibrio tra la sfera privata dell’underwear La Perla, con cui condivide il “know how del corpo”, e la sfera pubblica della moda che mette il corpo in relazione con la società.
I costumi La Perla diventano sogni sotto il sole perché portano al massimo livello questa dimensione fashion valorizzando la femminilità di ogni donna. La fibra LYCRA® è l’ingrediente di valore con cui sono realizzati questi sogni, il “filo magico” che diventa chiave di accesso a infinite possibilità di styling.

Divenuta celebre per la sua straordinaria elasticità, la fibra LYCRA® con il suo avvento ha introdotto i concetti di comfort, vestibilità e libertà di movimento, in tutti i settori dell’abbigliamento, primo fra tutti il bagno. In una parola ha contribuito a creare il modo di vestire contemporaneo.

Ma il marchio della fibra LYCRA® non identifica solo una fibra elastica. È molto di più. Sinonimo di qualità e innovazione, la fibra LYCRA® è nota e apprezzata dalle consumatrici di tutto il mondo.

È grazie all’intensa collaborazione con il marchio della fibra LYCRA® e all’impiego delle sue continue evoluzioni all’avanguardia messe a punto da INVISTA che i designer La Perla hanno potuto realizzare costumi da bagno con le lavorazioni e le tecniche proprie del mondo della couture: elementi tridimensionali, drappeggi, intrecci, ricami, intagli.

L’allure sartoriale acquisisce la dimensione dell’elasticità, il sogno diventa elastico, morbido, avvolgente.
L’esempio più eclatante è dato dal “soutache” che rappresenta una delle lavorazioni cult del mondo La Perla Beachwear, un sofisticato intreccio di fettucce di tessuto elasticizzato con la fibra LYCRA® che in ogni collezione traccia arabeschi e giochi di linee sempre nuovi.

Oggi INVISTA, con la fibra Xtra Life LYCRA®, firma l’ultima frontiera della ricerca per i costumi da bagno. L’ultima evoluzione della fibra a marchio LYCRA® ha permesso così che queste creazioni fossero non solo possibili ma anche dotate di performance eccezionali quali comfort, vestibilità, mantenimento della forma, superiore resistenza a cloro e ai raggi UV.

Una nuova tappa importante del rapporto tra La Perla e il brand della fibra LYCRA® che, dopo 30 anni è sempre più vivo e ricco di “sogni elastici” ad alto tasso di creatività ed emozione.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

Milano a Colori

MILANO A COLORI
Evento incontro a CASA LETIZIA
14 Aprile-19 Aprile 2010

-

 

Durante il Salone del Mobile (dal 14 al 19 Aprile 2010), Milano si colora di tantissimi eventi sparsi per la città dove aziende, architetti, designer e stilisti esprimono nuove idee e nuove forme di comunicazione manifestate sia in chiave di tendenze, che di ricerca pura applicata al mondo dell’industria del design.

All’interno di questo panorama Letizia Moratti apre la sua Casa alla gente e, in occasione del Salone, alla creatività giovanile, rafforzando in tal modo l’idea che vede Milano sempre più aperta al mondo del “saper fare”, offrendo al talento infinite possibilità di sviluppo e di crescita.

Letizia Moratti incontrà nella sua Casa, che verrà arredata per l’occasione da mobili funzionali realizzati in cartone, frutto di un processo produttivo ed industriale ecologicamente compatibile e che i suoi ospiti potranno utilizzare come un normalissimo arredo di tipo tradizionale.

Durante gli incontri Letizia ospita nella sua Casa anche alcuni giovani artisti – studenti o neo diplomati – che avranno l’opportunità di esprimere, in maniera del tutto informale e naturale, la propria creatività artistica attraverso l’intervento artistico su grandi immagini fotografiche scattate per l’occasione e che ritraggono, ingranditi in macro, dettagli e particolari di alcuni elementi caratteristici della città (architetture, monumenti, verde, etc.).

Le immagini fotografiche saranno in bianco e nero ed avranno ognuna una dimensione di 4 metri di larghezza x 2 metri di altezza. Il soggetto di ogni singola immagine sarà diviso in due metà distanziate tra loro di circa 30-40cm., due giovani artisti avranno l’opportunità di esprimere la propria idea del colore di Milano intervenendo artisticamente ognuno su ogni singola metà ed utilizzando tecniche e materiali differenti.

Sarà interessante alla fine valutare il risultato finale, nell’accostamento delle due metà che ritraggono, appunto, un unico soggetto, frutto dell’operato di due giovani diversi.

Ogni singola sera si cimenteranno in due zone diverse della Casa 4 giovani artisti (due per ogni gigantografia che sarà divisa in due metà) che inizieranno e completeranno il loro lavoro nell’arco delle 2 ore in cui Letizia incontrerà la gente.

 

Il risultato finale potrà essere, in futuro, oggetto di una mostra.

 

Silvio De Ponte

 

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin